La formazione è un'arte complessa, che solo l'esperienza riesce ad affinare. Richiede il rispetto dell'altro e significa  saper insegnare senza imporre, mettendo semplicemente a disposizione le proprie competenze

... C'è pure chi educa, senza nascondere l'assurdo ch'è nel mondo, aperto ad ogni sviluppo ma cercando d'essere franco all'altro come a sé, sognando gli altri come ora non sono: ciascuno cresce solo se sognato. (D. Dolci)

Formazione formatori

È un luogo comune pensare che insegnare sia facile, la formazione è uno di quei settori in cui molti si sentono "tuttologhi" e  pensano che, se in aula ci fossero loro, avrebbero già risolto ogni cosa.  

Chi lavora seriamente nella formazione sa invece che niente è semplice quando si lavora con il materiale umano.  Perché un intervento funzioni bene ci sono tanti pezzi di puzzle da incastrare, tante competenza da mettere insieme. 

Il mestiere dell’insegnante e del formatore sta diventando sempre più complesso perché non richiede solo di avere competenza nella disciplina da insegnare, ma richiede capacità comunicative, relazionali, di progettazione e pianificazione delle attività, di valutazione e tanto altro ancora. 

Fare formazione ai formatori significa accompagnare i docenti a gestire le sfide che i ragazzi e la società di oggi pongono, senza proporre soluzioni miracolose, ma fornendo spunti di riflessione che permettano di individuare nuove modalità di insegnamento, di valutazione e di inserimento dei ragazzi nel territorio come cittadini attivi.

 

I TEMI PROPOSTI

INSEGNAMENTO LINGUA INGLESE

Per anni ho insegnato inglese agli adulti e agli adolescenti (apprendisti e studenti di scuole superiori) elaborando un metodo attivo che permette anche ai più riluttanti di avvicinarsi alla lingua ed imparare a comunicare con essa, provandoci anche gusto.

Imparare una nuova lingua è come varcare la soglia di un mondo nuovo, dove non sempre esiste corrispondenza con la propria lingua madre. È quindi importante entrare il prima possibile nel nuovo mondo, senza porre troppa importanza alla correttezza di ciò che diciamo. 

Un aspetto fondamentale nell'apprendimento è accettare la possibilità di sbagliare e saper ridere dei propri errori senza sentirsi per questo incapaci. Il clima che si crea in aula è quindi un clima gioioso dove, attraverso il gioco, il riso e attività pratiche, ci si confronta con lo studio delle regole. Verificare che  in tempi brevi si inizia a poter comunicare aumenta l'autostima e la voglia di impegnarsi.
Le lezioni di Inglese possono essere organizzate in piccoli o grandi gruppi, sia tra amici  che in collaborazione con agenzie formative.

PERCORSI DI FORMAZIONE E COACHING SULLA LEADERSHIP E GESTIONE DEI GRUPPI

Chi è un leader? È una persona che sa guidare e sa mettere a disposizione la propria capacità di raggiungere l'eccellenza coinvolgendo chi ha intorno. Un leader sa definire la direzione che un’organizzazione deve prendere e sa creare un ambiente che incoraggi le persone a raggiungere gli obiettivi prefissati. 

Conosce  la propria voce e sa ispirare gli altri a trovare la loro, all'interno di un canto comune dove ogni attore si senta protagonista in un team vincente. Un leader ha consapevolezza di sé, sa affrontare le proprie paure e trasformarle in audacia, ponendo fiducia in se stesso e negli altri. Ha chiari i propri valori e sa confrontarli con quelli della sua organizzazione, in un dialogo proficuo che fa del cambiamento una chiave per il successo.

Non tutti nascono leader, ma chiunque sia in una posizione dirigenziale deve acquisire le competenze utili per porsi alla guida di un gruppo. Un percorso di formazione e/o di coaching guiderà quindi le persone a imparare ad assumersi la responsabilità di se stessi e di un gruppo, a conoscere il proprio potere interiore e a utilizzarlo verso l'eccellenza, a sviluppare il proprio carisma.

Il lavoro parte quindi da una riflessione su se stessi per arrivare ad affrontare i temi legati alla definizione degli obiettivi, alla gestione  dei gruppi, alla creazione di mission e vision condivise.

Ogni percorso viene costruito ad hoc, a seconda delle richieste del committente e dei bisogni dell'utenza.